Il padrone di un animale deve prendersi la resposabilità di insegnare al proprio cane alcuni comandi fondamentali (i più comuni sono: seduto, terra, resta, vieni qui) ed hanno un’estrema importanza che fa effetto sulla personalità dell’animale. Un comando molto importante è Resta o Fermo.

Una volta ordinato al cane di sedersi, ditegli “resta!”, poi aspettate 2 secondi prima di elogiarlo e\o dargli un bocconcino premio. Assicuratevi che, nel frattempo, rimanga seduto. E’ praticamente impossibile che il cane stia fermo appena iniziato l’esercizio, quindi, naturalmente, ripeti il numero delle volte necessario questo comando finchè non capisce che il comando signifca “fermo!”. Per farglielo capire in un modo più veloce, pronunciare la parola con una certa sicurezza e fermezza, ma SENZA gridare.

Una volta che avrà imparato a padroneggiare questa fase, ripetetegli di stare fermo e poi indietreggiate di qualche passo mentre il cane rimane seduto. Aspetta un paio di secondi prima di premiarlo e\o elogiarlo. Ripeti il numero di volte necessario finchè comprende. Andare avanti con il prossimo passo prima di eseguire questo, farà venire al cane molta confusione a questo tipo di comando.

Via via che il cane prende familiarità con l’operazione, rendi più difficile l’esercizio aggiungendo elementi di distrazione (magari mettetevi in posizioni strane o fate qualcosa di insolito). Contemporaneamente, allunga l’intervallo tra il comando e il premio. Il cane all’inizio avrà qualche problema ad obbedire, ma non perdere la calma e continua l’esercizio.

Aumenta gradualmente la durata del tempo in cui il cane deve stare fermo e la distanza che vi separa. Scegli una parola, od una frase (non troppo lunghe o con variazioni di tono – qualcosa come “Okay vai”) per far capire al cane che l’esercizio è finito. Dovrebbe imparare a muoversi solo sentendo questo comando.