Se non ti va di usare dei prodotti specifici per lucidare le pentole in acciaio perchè questi sono molto corrosivi, sia per le pentole che soprattutto per le mani, puoi usare dei prodotti che non fanno male alla pelle ed alla salute in genere. In questa guida ti indico come fare.

Procurati un poco di sabbia molto fina che puoi benissimo trovare nei negozi che vendono materiale edile, piante od anche nei grandi magazzini. Dopo prendi una ciotola, metti al suo interno la sabbia, aggiungi del sapone liquido, quanto basta ad avere una pasta non molto densa ma abrasiva e mescola il tutto per bene.

Appena avrai ottenuto un composto che sia omogeneo e non molto denso ma allo stesso tempo abrasivo, a quel punto è già pronto da usare. Prendine un poco con la mano e passalo nella pentola che devi lucidare. Strofinalo un poco, con fare leggero, in modo che passi tutto sulla superficie di questa, lasciala riposare un poco.

Dopo un poco, prendi la pentola e passala sotto abbondante acqua corrente in modo da fare andare via tutti i residui di sabbia e sapone, sciacquala per bene fino a quando l’acqua non forma più bollicine in modo che sei sicuro che non ci sia del sapone ancora attaccato sopra, dopo strofinala con un panno per asciugarla e vedrai che sarà lucida come appena acquistata.