Ancora tre mesi ci separano dall’inizio dell’estate, ma già sogniamo lunghi bagni di sole e una bella tintarella da sfoggiare al rientro dalle vacanze.
Ma perché anche qualche ora trascorsa all’aria aperta, ora che le giornate iniziano ad allungarsi e il calore dei raggi finalmente ci arrossa le guance, possa cancellare in fretta il colorito grigiastro frutto di un inverno particolarmente freddo e piovoso, diamo il via ad una scorpacciata di vitamina A!

E cosa c’è di meglio delle carote? Proviamole in tutti i modi, anche in una gustosa merenda.

Ingredienti
3 cucchiai bn colmi di farina
150 g di zucchero
3 uova
300 g di carote grattugiate
150 g di noci tritate
la scorza grattugiata di un limone
1 bustina di lievito

Procedimento
In una ciotola sbattere per una decina di minuti le uova con uno uno sbattitore. A parte mescolare la farina, lo zucchero, il lievito e la scorza grattugiata del limone. Unire quindi alle uova e amalgamare perfettamente. Aggiungere le carote finemente grattugiate e le noci tritate. Mescolare il composto e versare in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata.

Cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 30 trenta minuti.

Eventualmente, una volta freddata, spolverare la torta con zucchero a velo, prima di gustarla.