Il tuo computer ha cominciato a fare un gran rumore e non si ferma? E’ probabile che sia intasato di polvere, la quale lo soffoca rendendogli il lavoro difficile e contrastando il raffreddamento. Devi correre ai ripari prima che sia troppo tardi, correndo il rischio che si bruci e non si riaccenda più.

Questa è una cosa a cui molte persone che posseggono un computer neanche pensano, soprattutto quelle che il Pc si limitano ad accenderlo per navigare in rete o giocarci, senza fargli un minimo di manutenzione. Un computer, di tanto in tanto, va pulito anche internamente per liberare i componenti dalla polvere, che entra dai fori di sfiato e che si forma grazie alla carica elettrostatica. Con il tempo si accumula creando una patina che fa da tappo e impedisce al PC di respirare, e può anche essere pericolosa perchè può provocare scariche tra un componente e l’altro.

Ogni case di computer si differenzia l’uno dall’altro ma tutti hanno in comune un lato apribile, un coperchio che va tolto semplicemente rimuovendo le viti che lo tengono fermo, mentre altri si sfilano direttamente facendoli scivolare sulle guide laterali. Assolutamente scollegare il Pc dalla rete elettrica, e solo dopo staccare i vari componenti esterni come schermo, stampante ect., quindi posizionarlo su un tavolo e aprirlo.

Con calma e cautela passare la bocchetta piccola dell’aspirapolvere o di un aspirabriciole tipo questi, meglio se munita di spazzolina, prima sulle parti esterne e poi interne dove ci sono i fori di sfiato. Poi passare ai vari componenti interni stando attenti e non toccare direttamente e violentemente la scheda madre e le altre schede vicino.

Passare sulla ventola ed in mezzo alle pale se possibile, aspirare mantenendo la bocchetta senza spazzolina leggermente distante e aiutandosi con un pennellino piccolo dalle setole morbide. In questo modo, mentre si passa il pennello si rimuove più facilmente la polvere che viene aspirata invece di volare e cadere altrove.

Dopo avere eseguito questa pulizia ed aver rimontato il Pc, provate ad accenderlo e vedrete la sostanziale differenza. Quello che prima sembrava essersi trasformato in un vecchio trattore ora sarà silenzioso e funzionerà alla grande. Non dimenticatevi di fare questa pulizia interna almeno una volta al mese.